Ridurre i costi della lavanderia: 3+1 consigli utili

Pulimav Technology

Per alcune tipologie di attività come hotel, Bed & Breakfast, case di cura e case di riposo, avere sempre biancheria pulita e impeccabile è di fondamentale importanza. Si tratta infatti di luoghi molto frequentati e, per ogni ospite che arriva, è necessario disporre di un set di biancheria morbido, pulito e profumato: proprio per questo, lavare, asciugare e stirare tutto con frequenza giornaliera rappresenta una delle voci di spesa più importanti. Ecco perché ridurre i costi della lavanderia è una necessità sempre più sentita da chi gestisce questi tipi di attività.

In questo articolo vediamo alcune soluzioni per farlo, senza però dover diminuire di conseguenza anche la qualità di questo importante servizio.

Ridurre i costi della lavanderia: 3+1 consigli utili

L’importanza di avere biancheria sempre pulita

La cura della biancheria è uno degli aspetti che viene maggiormente preso in considerazione quando si valuta la qualità di una struttura ricettiva o sanitaria. L’immagine di un albergo o di una casa di cura è direttamente influenzata dalla pulizia della biancheria da letto e da bagno che propone: darà alle camere un valore aggiunto, offrendo un’immagine di accuratezza, igiene e qualità dell’intera struttura. Per lasciare agli ospiti un ricordo positivo del loro soggiorno nella struttura, è dunque fondamentale assicurarsi che la biancheria sia perfettamente pulita e profumata ogni giorno.

Garantire tutto ciò comporta una spesa che può diventare anche molto alta ed è questo il motivo per cui gli imprenditori del settore spesso cercano il modo migliore per ridurre i costi della lavanderia, prestando attenzione a non influenzare la qualità del servizio offerto al cliente finale.

3 modi per ridurre i costi della lavanderia

Partiamo da un presupposto: ridurre i costi della lavanderia non è semplice. Determinare con precisione il costo di ogni singolo lavaggio è un’operazione molto complessa visto che in gioco entrano tante variabili: acqua, elettricità, forza lavoro, prodotti detergenti, eventuali imprevisti e guasti sono solo alcuni dei fattori con cui fare i conti!

Anche se sembra un’ardua impresa, però, le soluzioni esistono e sono alla portata di ogni tipologia di attività. Ecco 3 semplici modi per ridurre i costi della lavanderia e la soluzione consigliata da Pulimav.

a. Attrezzature moderne

La prima cosa che ti farà risparmiare è scegliere attrezzature e macchinari di ultima generazione: questi infatti, rispetto a modelli di qualche anno fa, offrono non solo prestazioni migliori ma anche un netto risparmio energetico sono più efficienti dal punto di vista dei consumi. Come l’essiccatoio con pompa di calore, che ti permette di tagliare i costi energetici, migliorando i risultati di asciugatura della biancheria. Non aspettare che i tuoi vecchi macchinari si rompano per sostituirli e comincerai a risparmiare da subito.

b. Detergenti di qualità

Un altro consiglio è legato ai prodotti che utilizzi per il lavaggio: scegli solo detergenti professionali. Spesso siamo portati a scegliere i detergenti più economici pensando così di risparmiare qualcosa ma, alla lunga, i costi invece di diminuire aumenteranno: prodotti di bassa qualità rovinano infatti la tua biancheria e ti ritroverai a cambiarla più spesso. Inoltre, detergenti migliori non rovineranno i tuoi macchinari.

c. Ospiti ben informati

Molte strutture ricettive hanno scelto di investire nell’educazione dei propri ospiti. Lasciare degli avvisi in camera in cui si offre la possibilità di rinunciare al cambio giornaliero di asciugamani e lenzuola, spiegando che questo fa parte dello sforzo della struttura per diventare più eco-sostenibile, è un ottimo modo per ridurre i costi della lavanderia. I tuoi ospiti sicuramente comprenderanno l’importanza del loro gesto nell’aiutare l’ambiente.

LavaSmart, la soluzione all inclusive per ridurre i costi della lavanderia

L’attività di lavanderia è fatta di variabili difficili da tenere costantemente sotto controllo, di imprevisti che non possono essere evitati e di incognite che non è possibile prevedere. Ecco perché spesso i costi di gestione della lavanderia risultano molto più alti di quello che era stato preventivato. Consumo di acqua e di elettricità, imprevisti, interventi di riparazione e di manutenzione vanno ad incidere sulla spesa mensile per il lavaggio della biancheria e, alla fine del mese, possono esserci brutte sorprese! LavaSmart è una soluzione innovativa, mai vista prima, che permette di avere una chiara visione del costo generato dall’attività di lavanderia: dopo aver stabilito un prezzo fisso inziale sulla base delle esigenze della tua attività, avrai un servizio a tutto tondo assicurato.

  • Acquisto attrezzature.
  • Manutenzione ordinaria macchine.
  • Assistenza puntuale in caso di guasti o problematiche.
  • Fornitura di detergenti professionali e ricambi.

Conclusione

Partendo da questi presupposti e conoscendo bene il punto di vista degli albergatori, Pulimav Technology ha messo a punto il sistema all inclusive LavaSmart che abbassa i costi senza abbassare la qualità del servizio. Non dovrai fare nessun investimento iniziale per macchinari all’avanguardia e nemmeno aumentare la voce di spesa dei detergenti. Con questo servizio potrai esser certo di rispettare anche i 3 consigli di cui abbiamo parlato, per arrivare davvero a ridurre i costi della lavanderia.

Vorresti saperne di più su come funziona LavaSmart? Hai qualche domanda da farci? Contattaci: il nostro team è a tua disposizione per fornirti tutte le informazioni che desideri.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *