Lavabicchieri bar: 3 consigli per bicchieri impeccabili

Pulimav Technology

I ritmi di un bar sono sempre frenetici: bicchieri, tazze e tazzine, calici e boccali hanno bisogno di essere lavati con rapidità ed efficacia, in modo che non si creino intoppi nel servizio. Non solo: la pulizia delle stoviglie, in questo caso, è elemento fondamentale per la soddisfazione del cliente. Un bicchiere sporco oppure opaco non è affatto un buon biglietto da visita. Proprio per questo motivo, è importante che bar e locali si dotino di lavabicchieri capaci di dare alte prestazioni e quindi bicchieri sempre puliti e lucenti. In questo articolo, Pulimav ti suggerisce 3 consigli per una lavabicchieri bar che ti faccia avere bicchieri sempre impeccabili con cui far brillare il tuo locale!

Lavabicchieri bar: 3 consigli per bicchieri impeccabili

#1. Considera le tue esigenze

Il primo aspetto da considerare per avere bicchieri sempre brillanti e per scegliere la lavabicchieri per bar più adatta è quello di considerare attentamente le esigenze che hai bisogno di soddisfare. Alcuni fattori che incidono sulla scelta sono, per esempio, le dimensioni del cestello, la forma del cestello, i tempi di lavaggio. Vediamole nel dettaglio:

  • Dimensioni del cestello. Ogni bar, pub e locale in genere ha a che fare con numerosi clienti, per i quali è necessario garantire sempre stoviglie perfettamente pulite. Per scegliere la giusta lavabicchieri, dunque, è importante capire la portata di lavoro che si deve affrontare. Scendendo nel concreto, per attività di medie dimensioni la dimensione consigliata del cestello è di 35 cm, mentre per attività maggiori è preferibile orientarsi su modelli da 40 cm o più, così da poter lavare un numero maggiore di bicchieri alla volta;
  • Forma del cestello. In commercio sono presenti lavabicchieri per bar con cesto quadrato o tondo; a seconda delle esigenze è meglio orientarsi sull’uno o sull’altro. Il cestello tondo, per esempio, si adatta meglio a chi abbia un lavandino tondo, mentre il cesto quadrato è ottimale nel caso in cui si abbia l’esigenza di lavare una maggiore quantità di bicchieri;
  • Tempi di lavaggio. Il tempo è un fattore centrale per attività come i bar e una lavabicchieri deve essere capace di lavare in maniera rapida ma ottimale. Una buona macchina dovrebbe essere capace di terminare un ciclo di lavaggio in pochi minuti, senza che la pulizia sia approssimativa.

Ascolta la voce di chi ha già scelto Pulimav per la propria attività

 

#2. Consumi, costi e risultati

Dato che per una lavabicchieri bar comporta anche dei costi, è necessario orientarsi su una soluzione che consenta di ottenere i massimi risultati senza rappresentare un investimento troppo oneroso e poco vantaggioso. Da considerare, dunque, è il consumo energetico richiesto dalla lavabicchieri: migliore sarà la classe energetica, minori saranno i costi e i vantaggi.

Una buona lavabicchieri per bar, quindi, deve permettere l’ottimizzazione dei costi e assicurare in ogni caso dei risultati impeccabili: solo in questo modo un’attrezzatura di questo tipo può essere un vero e proprio alleato per i baristi.

#3. Attenzione alla durezza dell’acqua

Aspetto a cui spesso non si presta la giusta attenzione, ma che invece può compromettere la lucentezza dei bicchieri è l’acqua utilizzata per il lavaggio. In presenza di calcare, infatti, è facile trovare residui sui bicchieri che li fanno sembrare poco puliti nonostante l’eliminazione totale dello sporco.

In questi casi è necessario dotare la lavabicchieri di sistemi appositi per il filtraggio e la depurazione dell’acqua. Pulimav Technology, a questo proposito, propone il dispositivo a osmosi inversa WS140 in grado di trattare l’acqua di alimentazione di lavabicchieri bar e lavastoviglie e creare acqua osmotizzata. Tramite questo dispositivo, l’acqua viene filtrata, privata di cloro, impurità e sali minerali per eliminare del tutto residui di calcare e alonature e garantire la perfetta brillantezza dei bicchieri.

Conclusione

Per ogni bar, pub, bistrot o locale è importante garantire un servizio ottimale, che risponda al cliente in maniera rapida e soddisfacente. La pulizia, in questo frangente, diventa fondamentale: presentare bicchieri puliti e brillanti è indispensabile per dare la migliore immagine alla propria attività. Per questo motivo, una buona lavabicchieri per bar è un’attrezzatura fondamentale che aiuta i baristi a servire i clienti nel migliore dei modi. Nello sceglierla è importante considerare le esigenze del proprio locale (facendo attenzione ad aspetti come dimensioni, forma del cestello e tempi di lavaggio), consumi energeticicosti da sostenere e prestazioni elevate, nonché la durezza dell’acqua, così da avere sempre bicchieri puliti e brillanti.

Pulimav, grazie alla lunga esperienza nel settore della pulizia professionale, propone il dispositivo a osmosi inversa WS140 per garantire i migliori risultati di pulizia. Grazie alle dimensioni contenute di questo dispositivo e alla possibilità di installarlo sia in verticale che in orizzontale, il WS140 si adatta facilmente a ogni struttura. Per conoscere più da vicino le caratteristiche di questa soluzione o individuare altre attrezzature professionali per la cucina della tua attività, non esitare a contattarci: il team Pulimav è pronto a rispondere alle tue domande e a indicarti tutti i vantaggi del dispositivo a osmosi inversa WS140!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *