consumo-energetico

Consumo energetico hotel: 3 consigli per ridurre i costi

Posted by Pulimav Technology on 19 June 2020

Negli hotel, alberghi e strutture ricettive in generale, la bolletta elettrica rappresenta un fattore che incide pesantemente sui costi di gestione complessivi dell’intera attività. Le cifre sono in costante aumento e per questo diventa sempre più fondamentale, per ogni realtà alberghiera, cercare di correre ai ripari e trovare soluzioni per ridurre, per quanto possibile, i consumi energetici. Per capire quanto sia importante farlo, basta pensare che – secondo i dati 2018 di Confcommercio – la spesa annua media degli albergatori è di circa 60.000 €. 

Per offrire un buon servizio e allo stesso tempo ottimizzare i costi, è quindi necessario pensare a come ridurre il consumo energetico negli hotel. Il questo articolo, Pulimav Technology vuole darti 3 consigli per ridurre i costi della tua struttura. Scopriamoli!

consumo-energetico-hotel

1. Usa le giuste attrezzature per le cucine

Le cucine di un hotel sono un elemento importante per assicurare un servizio completo e soddisfacente ai clienti, ma sono altresì una parte che implica importanti costi energetici sia per quanto riguarda l’energia elettrica, sia per ciò che riguarda il consumo di acqua e gas. Per ridurre il consumo energetico del tuo hotel è essenziale utilizzare attrezzature che si adattino in maniera ottimale alle tue esigenze e che appartengano a una buona classe energetica

Nella scelta di una lavastoviglie per ristoranti, per esempio, ci sono numerosi fattori da considerare per assicurarsi giusti consumi che evitino gli sprechi. Ma non solo: è bene anche adottare soluzioni apposite che permettano di rafforzare l’efficienza energetica del singolo elettrodomestico: è il caso del dispositivo a osmosi inversa WS140, che grazie alla sua capacità di filtrazione dell’acqua migliora la funzionalità della lavastoviglie ed evita dispersioni e sprechi di energia.

Richiedi una prova dimostrativa gratuita presso la tua struttura

2. Aumenta l’efficienza della tua lavanderia

Anche il servizio di lavanderia rappresenta un elemento imprescindibile per qualsiasi struttura ricettiva. Per mantenere un livello qualitativo alto, tuttavia, bisogna affrontare dei costi di gestione importanti: ragione per cui diventa obiettivo prioritario cercare di contenere i consumi. Per ridurre i costi della lavanderia è sicuramente importante fare attenzione ad affidarsi ad attrezzature non obsolete, ma per far sì che questa riduzione avvenga anche grazie a un minore consumo energetico è importante adottare soluzioni specifiche.

Per il lavaggio della biancheria, per esempio, una soluzione ottimale è il sistema di lavaggio a ozono, capace di assicurare una pulizia impeccabile e l’eliminazione di germi, batteri e virus. Grazie alle proprietà dell’ozono, questo sistema non necessita di detergenti aggressivi per i tessuti e riduce notevolmente i cicli di lavaggio, assicurando un risparmio di energia fino al 90%. Per l’asciugatura dei capi, invece, consumi ridotti sono garantiti dall’essiccatoio EVO4, con pompa di calore, che può portare a un risparmio di oltre il 60% rispetto ad altre asciugatrici.

3. Rendi green le attività di pulizia

Cucine e lavanderia non sono di certo le uniche cose di cui occuparsi quando si vuole garantire una pulizia impeccabile. Sono numerose le attività di cui tenere conto per assicurare a ogni ospite una igiene completa e profonda. Come ridurre il consumo energetico di un hotel, in questo caso? 

La chiave sta, come accade spesso, nello scegliere le giuste attrezzature. Ambienti e superfici possono essere puliti in molti modi, ma sono pochi quelli veramente efficaci che consentono di non sprecare né tempo né energia. Pensiamo alla pulizia dei pavimenti: i metodi tradizionali comportano un grande dispendio di acqua e di detergenti, spesso inquinanti e decisamente non amici dell’ambiente. Inoltre, non sempre queste modalità si adattano a tutte le superfici: alcuni tipi (come la moquette, il parquet, ecc.) hanno esigenze specifiche e possono essere danneggiati se non trattati adeguatamente. Per ottimizzare costi e tempi, una soluzione unica come le lavapavimenti RotoWash può fare davvero la differenza. Queste lavapavimenti riescono ad assicurare un risparmio importante non solo per l’energia ma anche per tempi (fino al 40% in meno) e costi, adattandosi perfettamente a ogni superficie. 

Per l’igiene delle stanze e degli ambienti chiusi, infine, non possono non citarsi gli innovativi sistemi di sanificazione a ozono che permettono di eliminare ogni agente dannoso presente nell’aria e igienizzare ogni punto dell’ambiente, compresi i tessuti di divani e rivestimenti. Per il consumo energetico di un hotel si tratta di un risparmio notevole, in quanto non richiede detergenti e sanifica in maniera rapida ed efficace.

Conclusione

Il consumo energetico di un hotel implica dei costi importanti che, se non controllati, possono determinare addirittura il fallimento di una realtà. Un primo modo di agire su questo aspetto è quello di pensare alle varie attività di pulizia presenti all’interno di un albergo, per trovare le soluzioni più vantaggiose ed efficienti. Tre consigli da tenere bene a mente sono sicuramente quelli di utilizzare le giuste attrezzature per le cucine, di aumentare l’efficienza della lavanderia e, in generale, di puntare a soluzioni green per tutte le attività di pulizia.

In questo articolo, Pulimav Technology ti ha indicato alcune soluzioni efficaci per ridurre il consumo energetico negli hotel: se vuoi saperne di più o hai domande e curiosità, non esitare a contattarci! Il nostro team è pronto a trovare la risposta giusta per le tue esigenze.

Prova dimostrativa gratuita Pulimav

Le soluzioni che stavi cercando

Per la pulizia professionale della tua attività

In questa sezione scoprirai come risolvere quei fastidiosi problemi legati alla pulizia che da tempo affliggono la tua attività.

  • Professionalità
  • Puntualità
  • Precisione
In una sola parola, Pulimav.

Assicurati di restare sempre aggiornato sulle ultime novità Pulimav

Ultime novità