Come organizzare la lavanderia industriale: 3 utili consigli

Pulimav Technology

Sei sicuro che la tua lavanderia sia organizzata al meglio? Sai bene anche tu che l’organizzazione, in un’attività professionale, è tutto. Il team Pulimav, che di lavanderie industriali ne vede ogni giorno, ha raccolto per te una serie di suggerimenti per aiutarti ad organizzare la tua lavanderia in modo efficiente. Scoprili subito.

Come organizzare la lavanderia industriale: 3 utili consigli

Quando si parla di organizzazione, sono tante le operazioni a cui si può fare riferimento. Anche quando si parla di una lavanderia professionale, ci sono diverse strade da percorrere per pianificare al meglio la propria attività e aumentarne l’efficienza.

Ogni giorno, il team Pulimav viene contattato da diverse lavanderie industriali in cerca di soluzioni professionali. Questo ci ha permesso di capire, nel corso degli anni, quali sono i principali problemi organizzativi che incontrano le attività come la tua.

Abbiamo quindi pensato di indicarti 3 possibili step da compiere per aiutarti a capire come organizzare la tua lavanderia. Buona lettura!

Organizzare la lavanderia: ottimizza gli spazi

Le macchine presenti nella tua lavanderia sono tutte indispensabili? Stai sfruttando ogni spazio dei tuoi ambienti? I macchinari sono disposti in modo da agevolare le operazioni dei tuoi dipendenti? Durante l’orario lavorativo c’è ordine tra le attrezzature?

Il punto di partenza per la buona organizzazione della tua lavanderia industriale è sicuramente l’ottimizzazione degli spazi. Cosa significa? Significa che da ogni più piccolo angolo del tuo ambiente devi riuscire a trarre il massimo vantaggio e la massima resa.

Per riuscire in questo intento, devi scegliere con attenzione e lungimiranza le giuste attrezzature per lavanderia industriale, magari preferendo soluzioni che ti permettano di eseguire più lavorazioni utilizzando lo stesso macchinario.

Facciamo un esempio. Se la tua lavanderia offre il servizio di lavaggio dei capi delicati, oltre al lavaggio più tradizionale, probabilmente avrai due o più macchinari differenti per eseguire i diversi servizi. Optare per una soluzione, come il sistema Soft Wash, che ti permetta di effettuare entrambi i tipi di lavaggio utilizzando la stessa macchina ti farà risparmiare notevole spazio all’interno della tua lavanderia. Non solo, acquistare un unico macchinario invece di 2/3 differenti ti porterà anche un consistente risparmio economico, sia in termini di costi d’acquisto che in termini di assistenza e manutenzione.

 

Organizzare la lavanderia: ottimizza i tempi

Le tue attrezzature sono disposte in modo da facilitare le operazioni dei tuoi dipendenti? Hai studiato il percorso che un capo d’abbigliamento compie quando entra nella tua lavanderia? Gli operatori compiono il minor numero di spostamenti possibile?

Conseguenza diretta dell’ottimizzazione degli spazi è l’ottimizzazione dei tempi. Sappiamo che all’interno di una lavanderia industriale il percorso di trattamento di un capo di abbigliamento prevede il suo passaggio attraverso divere postazioni. Per ottimizzare i tempi ha senso che queste postazioni siano poste il più vicino possibile l’una all’altra, in modo da non far compiere troppi spostamenti agli operatori. Non solo, è anche importante che siano organizzare secondo la sequenza d’utilizzo da parte dei tuoi dipendenti.

Oltre a questo, puoi agevolare i loro movimenti con carrelli portabiancheria professionali, magari dotati di fondo mobile come quelli proposti da Pulimav. La presenza di fondo mobile fa sì che la biancheria all’interno del carrello sia sempre a portata di mano dell’operatore grazie al fondo del carrello che si alza/abbassa in automatico. Questa caratteristica ti permetterà di agevolare i movimenti dei tuoi dipendenti da un punto di vista ergonomico e, in ultimo, di velocizzarli.

Organizzare la lavanderia: ottimizza i costi

Le tue attrezzature hanno un basso impatto energetico? Ti danno la possibilità di risparmiare su diverse voci di spesa? Quanto ti costa effettuare un lavaggio nella tua lavanderia?  

Hai ottimizzato gli spazi, hai ottimizzato i tempi, ora non ti resta che andare ad agire direttamente sui costi! Come fare? Avvalendoti di soluzioni per lavanderia pensate e progettate proprio con questo scopo.

Gli specialisti della pulizia e del lavaggio lo sanno benissimo: c’è bisogno di ridurre i costi della lavanderia. Per questo motivo sono costantemente impegnati nella ricerca e progettazione di soluzioni che permettano di fare proprio questo: risparmiare.

Prendiamo come esempio l’essiccatoio per lavanderia industriale EVO4: è nato per portare risparmi ai proprietari di lavanderie, mantenendo elevata la qualità dell’asciugatura. Si tratta di un essiccatoio con pompa di calore che permette di risparmiare fino al 60% sui consumi dell’impianto del riscaldamento. Oltre a questo, grazie alla ridotta potenza richiesta per il suo funzionamento, comporta risparmi anche sulla bolletta energetica.

Conclusione

L’organizzazione non è cosa semplice e immediata, soprattutto quando si parla di come organizzare una lavanderia industriale. Speriamo che con questi 3 spunti di riflessione tu abbia acquisito una buona base di partenza per iniziare le tue operazioni di ottimizzazione e aumentare l’efficienza della tua lavanderia.

Se dovessi avere bisogno di informazioni più approfondite sulle soluzioni proposte o volessi sapere nel tuo caso specifico quali attrezzature per lavanderia fanno maggiormente al caso tuo, non esitare a contattarci! Un esperto Pulimav sarà felice di darti tutte le risposte che cerchi.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *